Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for luglio 2007

POESIA

pleiadi.jpg

Le stelle nel cielo
non servono a nulla
se non c’è qualcuno
che guardandole
scopre
quant’è bella la vita
quant’è bello l’amore.
Più le guardo
più mi accorgo
che sei tu
la stella più bella.
E per mano insieme
cammineremo
fino alla fine
del cielo
e lassù
la tua bellezza
risplenderà
per sempre.

Tato 24/08/1997

Siccome me l’hai inserita in un commento ad un post e mi è piaciuta molto …tadaaa …sorpresa!!!

Annunci

Read Full Post »

baahfoomaateo3.jpg

 Il duale:
se dal dipinto di baphometto tracciamo una linea che divide in due il corpo risulta perfettamente simmetrico,una parte .la destra( maschile secondo i sephirot) indica il basso la sinistra(femminile sempre secondo i sephirot ) l’alto.( come in alto così in basso) e il gioco luna scura /chiara . Ha il volta barbuto e i seni e quindi di nuovo il maschile e il femminile che si intersecano non solo lungo un piano orizzontale ( sopra-sotto) ma anche verticale .
ha il volto anche di un capro …..espiatorio..forse Dionisiaco ma anche le ali di un Angelo ( ancora il discorso bene male ..i due serpenti intrecciati e tanto altro ancora ma che comunque ,a MIO avviso riportano alla dualità e all’equilibrio già da me più volte sostenuto.
Un altra cose molto interessante che ho trovato è stata la Raffigurazione fatta da Fulcanelli ( da “ i templari in italia ,cit. in bibliografia )
Purtroppo dal libro non sono riuscita a scannerizzarla per sciopero del macchinario ma sono riuscita a reperire questa che è simile:

IPB Image

Fulcanelli di Baphomett scrive:
“Lo si riproduceva sui gioielli ed anche sui frontoni delle Commende e sui timpani delle cappelle .Era composto da un triangolo isoscele con il vertice verso il basso,geroglifico dell’acqua ,primo elemento della creazione secondo Talete di Mileto che sostenne :Dio è quello spirito che ha formate tutte le cose dall’acqua ( Giano…NDR).
Un secondo triangolo contrario al primo ,sempre isoscele ma più piccolo ,era inscritto nel centro del precedente e sembrava occupare lo spazio destinato al naso d’una faccia umana .
Questo secondo triangolo simboleggiava il fuoco,precisamente il fuoco rinchiuso nell’acqua ,la scintilla di Dio,l’anima incarnata ,la vita infusa nella materia.
Sul lato sulla base del triangolo grande era appoggiato un segno simile alla lettera latina acca o all’eta greca ,però più largo con la barra centrale tagliata da un cerchio.Questo segno ,nella grafica ermetica ,indicò lo spirito universale ,lo spirito creatore ,Dio.All’interno del triangolo grande ,al di sopra dei due lati del triangolo di fuoco,si vedeva a sinistra un gran cerchio lunare falcato e a destra un cerchio solare col centro evidente.
Infine ,saldata alla base del triangolo interno alla croce posata sul globo realizzava il duplice segno dello zolfo,principio attivo,associato al mercurio,principio passivo,e solvente di tutti i metalli.
Spesso un segmento più o meno lungo posto nel vertice del primo triangolasi divideva in linee verticali nelle quali il profano riconosceva non l’espressione dell’irraggiamento luminoso ma una specie di barba.
Presentato in questo modo Baphomet assumeva una forma animalesca ,imprecisa ,di difficile interpretazione.”

Ora da tutte queste motivazioni come si può pensare che fosse “ demoniaco”???solo perché non assomiglia a Brad Pitt::????????

Read Full Post »

VERITA’

antico1.jpg
«Fino a che continuerai a sentire le stelle ancora come al di sopra di te, ti mancherà lo sguardo dell’uomo che possiede la conoscenza.» F.Nietszche

Read Full Post »

PREVISIONI CATASTROFICHE

vulcano.jpg

ATTENZIONE ATTENZIONE A COME MI PERDO UN AMICO:

Premessa:

  • Sabato compie gli anni mio papà che attualmente si trova nel paesino di origine di mai mamma ( 200 anime comprese conigli e galline)
  • il festeggiando ha invitato me e il Tato a casa per la giornata di domenica
  • io faccio notte sabato , finisco di lavorare domenica alle 7 .partiamo subito ( ovviamente non guido io) e arriveremo ai 1200 mt dopo 2.30 ore circa.

I PARTICOLARI:

  1. io se non dormo sono una iena( più del solito)
  2. quello che il tato non sà povero ,caro ,amico mio è che lo sport nazionale di quel paesino di montagna e di farsi gli affari di quelli che non abitano più lì. e che poi ci toccherà il giro visite parenti.
  3. occorre un’ulteriore premessa: io odio le inquisizioni già se sono riposata ,figuramoci dopo 48 ore sveglia….quindi sicuramente al povero fanciullo inizieranno a prenderlo per il fidanzato ..faranno 1000 domande alle quali spero se la caverà diplomaticamente perchè io , conoscendomi mando tutti a quel paese.
  4. Ma non è finita perche ci saranno pure mio fratello e mia cognata che , conoscendo gli andazzi del paese ,si divertiranno un mondo a vedere come riusciamo a driblare tutti gli spettegolezzi
  5. Ma farsi un pò di più gli  affari propri no???
  6. pensare che uomo e donna possano essere amici no????!!!!
  7. ma ciò che mi preoccupa è che dopo una giornata così o il Tato mi uccide o si impicca lui

Quindi prevengo facendo un pò la paracula.

Piano di paraculaggine:

  • questa sera chioschetto in riva al lago
  • per domani mattina gli ho preparato una torta al cioccolato buonissima
  • potrei corromperlo con i pizzocheri che adora ma a 30 gradi preparare i pizzocheri non mi sembra il caso…farò le lasagne ( forse..)
  • Film di dracula da vedere ( forse però è più gradito a me 🙂  )
  • domenica chiederò a mio papà di preparargli i pizzoccheri almeno dopo il suplizio dei parenti so consola con qualcosa che gli piace.
  • avevo anche pensato di farlo ubriacare col giro degli aperitivi e poi smazzarci i parenti ma…. E’ PIU’ ASTEMIO DI UN ASTEMIO!!!!

Beh con il post di oggi chiudo le comunicazioni fino a lunedì…sperando di potervi dire di avere ancora un caro amico sopravvissuto al massacro della sacra inquisizione parentale 😉

CHE DIO CE ( ME ) LA MANDI BUONA

PS : se andate sul suo blog e non vedete post non preoccupatevi,è con me, se non li vedete da lunedì sera …….sapete perchè!!!!!!!

SP ” siccome arriva su questa sera neppure lui legge sto’ post …sarò curiosa di vedere cosa commenta lunedi!!!

Read Full Post »

foto_boschi_67.jpg

Ti ho atteso come Penelope aspettava Ulisse, come Giulietta aspettava Romeo, come Beatrice aspettava Dante per riscattarlo. Il vuoto della steppa era affollato dai ricordi di Te, dei momenti passati insieme, dei luoghi nei quali siamo stati, delle nostre gioie e delle nostre discussioni. Ma quando guardavi indietro, verso le orme dei miei passi, non ti vedevo. Ho sofferto molto. Ho capito che avevo imboccato un cammino senza ritorno, e mi sono resa conto che, quando agiamo così, non possiamo fare altro che continuare per quella strada. Allora sono andata da un nomade che avevo conosciuto tempo prima, gli ho chiesto di insegnarmi a dimenticare la mia storia personale, ad aprirmi all’amore che è presente in ogni luogo. Con lui, ho cominciato ad apprendere la tradizione del Tengri. Un giorno, guardandomi intorno, ho visto quell’amore riflesso in un paio d’occhi: nello sguardo di un pittore di nome Dos.
Ero molto addolorata: non potevo credere che fosse possibile amare di nuovo. Lui non mi ha detto molte cose: mi ha solo aiutato a perfezionare il russo, e mi ha raccontato che nella steppa usano sempre la parola “azzurro” per designare il cielo, anche quando è grigio – perchè sanno che al di sopra delle nuvole è sempre di quel colore. Mi ha preso per mano, e mi ha aiutato ad attraversare queste nuvole. Mi ha insegnato ad amare me stessa, prima che ad amarelui. Mi ha rivelato che il mio cuore doveva servire me e Dio, e non essere assoggettato alle necessità degli altri.
Mi ha detto che il mio passato mi avrebbe accompagnato per sempre: tuttavia, quanto più fossi riuscita a liberermi dei fatti e a concentrarmi solo sulle emozioni, tanto più avrei capito che nel presente esiste sempre uno spazio grande come la steppa, che dev’essere colmato con atro amore e altra gioia di vivere.
Infine mi ha spiegato che la sofferenza nasce quando ci aspettiamo che gli altri ci amino nel modo che immaginiamo, e non nella maniera in cui l’amore deve manifestarsi – libero, incontrollato, pronto a guidarci con la sua forza e a impedirci di fermarci.

P.Coelho

Read Full Post »

OK SONO UN DISASTRO!!!!

0154.jpg

IO e le Suore che lavorano da me:

Dovevo chiamare una collega in un altro reparto:

Io: pronto antonella?

Suora: no hai chiamato le suore

io: O CRISTO!!!!

e vai con le figure di merda!!!

Un mese fà: trovo la superiora in lavanderia disperata per le mutue che ci sono e io:

Cavolo super sei meglio di Gesù!!! lui moltiplicava i pani e i pasci te i dipendenti!!!!

e ve ne sono tante altra ancora che vi risparmio….

Read Full Post »

ALLE PERSONE SPECIALI

graal11.gif

ALLE PERSONE SPECIALI DELLA MIA VITA,A CUI DEVO DIRE GRAZIE ,E A UNA IN PARTICOLARE :

Ho sempre visto il bicchiere della mia vita nè mezzo pieno,nè mezzo vuoto ma ho sempre cercato di guardare il contenuto.

tu sei uno dei più belli

Read Full Post »

Older Posts »